A huge collection of 3400+ free website templates JAR theme com WP themes and more at the biggest community-driven free web design site
Home / forex trading / Dove andrà l’EURO? Grecia + BCE QE + Risultati Trading

Dove andrà l’EURO? Grecia + BCE QE + Risultati Trading

Come avete potuto notare l'EURUSD inizia a stuzzicare l'idea di un possibile movimento di inversione rialzista di medio termine ma ATTENZIONE… 

Ci sono diversi elementi macro economici che mostrano invece segnali opposti:

GRECIA

Grecia: sotto del 7% (-20% in 3 giorni) con la paura di nuove elezioni senza maggioranza e tutti i relativi problemi con gli aiuti europei. Non è possibile capire cosa ci aspetta il futuro in Europa.

AMERICA

Diminuiscono le rischieste di sussidi per la disoccupazione e in generale la situazione sta migliorando. C'è da pensare che in USA la ripresa potrebbe partire prima del previsto. A tal fine la svalutazione del dollaro può favorire ulteriormente i consumi.

BCE

In attesa del nuovo piano di QE di Gennaio potrebbero presentarsi ulteriori fasi di alta volatilità sulla moneta unica che combinate con la svalutazione del dollaro creerebbero nuovi minimo del cambio EURUSD.

PETROLIO SOTTO I 60 DOLLARI

Questo aspetto è di sicuro una buona notizia per i consumatori che hanno più soldi da spendere per altro invece che per i carburanti. In USA si stanno già registrando i primi incrementi di consumi al dettaglio.

Strategie Trading Spread EURUSD – GBPUSD

Ho già pubblicato 2 studi di spread trading che ci hanno dato un guadagno di 92 pips. Non è facile creare backtest perchè è una strategia discrezionale (manuale) ma sono convinto che non è difficile trovare 2-3 buoni segnali forex al mese con cui poter guadagnare uno stipendio.

In questo momento sul grafico Daily si sta formando un triangolo simmetrico che è sostenuto da un supporto dinamico crescente ed è pressato dalla media a 200 periodi.

EURUSDDailySul grafico H4 invece si vede la media a 200 periodi che funge da supporto con un accenno delle spread a rompere le prime resistenze.

EURUSDH4La mia idea di spread trading consiste nel valutare:

  • 1 lotto BUY su EURUSD 
  • 0,79 lotti SELL su GBPUSD

Lo spread dovrebbe essere chiuso con un netto di 40 pips o quando l'EURUSD arriva a 1,26. Vi aggiorno nei prossimi giorni sulle aperture e chiusure lasciando dei commenti a questo articolo (vai a fine pagina).

 

Strategia Trading Forex sul Gruppo Facebook

+14% Forex – il mese di Dicembre sta andando molto bene raggiungendo quasi l'obiettivo previsto. Abbiamo ancora 1 settimana piena di lavoro e qualche altro buon segnale di trading potrebbe essere eseguito. Il gruppo facebook è attualmente aperto a tutti e sta crescendo molto bene riuscendo a coinvolgere diversi trader. Insieme possiamo raggiungere obiettivi interessanti nel 2015. Lo storico è pubblico e lo potete visualizzare QUI.

Ho notato che molti iniziano ad interessarsi alla nostra tecnica di trading sul forex (TimeFrame H1 + H4 con We-Point Indicator) e spero che abbiano potuto trarre vantaggio dalle nostre condivisioni.

Ogni volta che abbiamo un segnale forex lo pubblichiamo rispettando le regole di RR pari a 1:2 rispetto allo stop loss comunicato.

Strategia Trading Opzioni Binarie 

Anche le opzioni binarie continuano a darci soddisfazioni riuscendo a tirare fuori ogni giorno 1-2 segnali opzioni binarie di qualità tra H1 e M5 in base al calendario economico e alla forza del trend che riusciamo a valutare. Questa settimana ad esempio abbiamo tradato molto bene su EURUSD e NZDUSD.

 

Vuoi imparare a fare trading online? Non hai esperienze o tempo per il Trading?

Inizia il Forex con i Corsi Trading Online GRATIS

Iscriviti ai nostri Webinar Forex Trading GRATIS, apri un conto demo con XM.com e prendi 25 euro per iniziare subito senza obbligo di deposito. Ti aspettiamo online per fare trading assieme!

Risk Disclaimer

Tutti i contenuti pubblicati si basano sull'opinione personale dell’autore delle condizioni di mercato alla data e ora della pubblicazione. Si prega di notare che, laddove le opinioni sono state espresse, l’autore potrebbe aver potuto cambiare idee in fasi successive. Qualsiasi valutazione o le ipotesi sottostanti sono basate esclusivamente sulla conoscenza del mercato dell’autore e dalla sua personale esperienza e il cambiamento delle condizioni può determinare una modifica delle valutazioni stesse anche pochi istanti dopo la pubblicazione. Precisiamo che i contenuti forniti sono destinati esclusivamente a scopi informativi e non dovrebbero essere considerata come una raccomandazione per acquistare o vendere. Si ricorda inoltre che il trading online è un'attività rischiosa e può indurre alla perdita del capitale investito. Tradingonline-news.com si declina da ogni responsabilità circa l'utilizzo delle informazioni qui riportate per scelte di investimento personali.

About admin

Controlla pure

4 azioni italiane da tenere in portafoglio

Oggi vi appunto 4 azioni italiane da tenere in mente perchè potrebbero entrare a breve …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *