Come funziona il trading online: 5 frasi per capirlo

Come funziona il trading online? Se lo chiedono coloro che, magari incuriositi dai messaggi pubblicitari, stanno pensando di entrare in questo mondo. E’ ovvio, per i profani non è facile rispondere a questa domanda, dal momento che è un argomento completamente al di fuori dei circuiti formativi ufficiali.

In questo articolo cercheremo di rispondere alla domanda, ovvero di spiegare come funziona il trading online partendo da cinque assunti che, a nostro parere, ne circoscrivono efficacemente principi, scopi e dinamiche.

Il trading online è trading in tutti i sensi

La traduzione di trading è “commercio”. A conti fatti, e volendo individuare un principio base, il trading online è proprio questo: commercio effettuato online. Ora la domanda da porsi è, quando si commercia come si genera guadagno? Ovviamente, comprando “basso” e vendendo “alto”, dunque generando surplus. Questa meccanica che si ritrova, esattamente in questo termini, nel trading online.

Comprendere questo vuol dire capire come realmente è possibile guadagnare con il trading online, un’attività che altrimenti, almeno nei confronti dei profani, rimarrebbe avvolta nel mistero.

Il trading online è studio

Certamente, la risposta alla domanda “come funziona il trading online” non si esaurisce con l’enunciazione del meccanismo di generazione del surplus. C’è molto altro, sia a livello strutturale che sovrastrutturale. Ne consegue che il trading online è un’attività complessa, che non ammette improvvisazione. Ovvero, un individuo può anche approcciarsi in maniera superficiale al trading (dal momento che oggi bastano poche centinaia di euro per iniziare) ma sarebbe destinato a una rovinosa perdita del capitale.

Dunque prima di iniziare a fare trading, studiate. Effettuate un percorso di formazione lungo e ricco sia di momenti dedicati alla teoria sia di momenti dedicati alla pratica. Solo in questo modo potrete avere qualche speranza, magari con il passare del tempo, di arricchirvi con il trading online.

Il trading online è analisi, strategia, pianificazione

Questa è la seconda grande verità sul trading online. Questa attività non si riduce al momento della vendita e dell’acquisto, ovvero dell’apertura e della chiusura degli ordini. Capire come funziona il trading online significa diventare consapevoli che dietro c’è sempre – o dovrebbe esserci – un attento lavoro di analisi, strategia e pianificazione.

Analisi perché per capire cosa comprare e cosa vendere è necessario predire la direzione del mercato, e tale predizioni, pur con tutti i limiti del caso, può giungere solo dall’analisi. Strategia e pianificazione perché il mercato è incerto e in continua evoluzione, e tradare con una strategia e un piano è l’unico modo per ottemperare a questa incertezza.

Il trading online è gestione del denaro

Anche questo è un aspetto importante e totalmente ignorati dalla maggior parte degli aspiranti trader. Va bene puntare al surplus e quindi a “vincere” i trade, magari mediante una pressante attività di analisi e pianificazione. Il punto principale, ovvero lo scopo primario, è non perdere. Oppure, in casi di sconfitta, di contenere gli effetti.

L’unico modo per farlo è adottare concrete iniziative di money management, che non possono prescindere da una analisi dei rischi. In un certo senso, fare money management vuol dire proiettare il peggiore scenario possibile e prevedere la sconfitta, in modo da modificare il trade affinché tale scenario, per quanto pessimo, sia sopportabile.

Piattaforma e broker sono fondamentali

La piattaforma è il software, minuto di interfaccia, che consente fisicamente di aprire e chiudere ordini. Il broker è il soggetto che garantisce, da un punto di vista operativo, che gli ordini vadano a segno, applicando commissione e spread.

Entrambi sono elementi fondamentali per chi vuole fare trading, in quanto da essi dipendono (in larga parte) i destini della carriera del trading. Una piattaforma lenta, poco ottimizzata, dall’interfaccia poco chiara rallenta l’azione del trader. Un broker poco onesto o efficace non supporta il trader ma anzi annega i suoi eventuali profitti in un mare di commissioni e spread.

Capire come funziona il trading online vuol dire anche conferire la giusta importanza alla scelta della piattaforma e del broker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *