EATALICO.IT lancia la criptovaluta “EATALICO” (EAT)

La startup italiana precorre i tempi e anticipa Facebook

La fortunata coincidenza

La prima notizia, e anche la più curiosa, che diamo su questa criptovaluta riguarda le circostanze della sua creazione. Eatalico.it ha generato la propria moneta, denominata Eatalico (EAT), in data Jun-18-2019 11:48:40 AM +UTC. Il tempismo farebbe impallidire Mark Zuckeberg: sono all’incirca le ore 20 del 18 Giugno 2019 quando Facebook comunica dal sito della Libra Association che lancerà una propria criptovaluta, ribattezzata Libra. Mentre Facebook si limitava a svelare le proprie intenzioni, la creazione della moneta Eatalico era già avvenuta. Se la notizia dovesse risultare inverosimile, al lettore basterà consultare la blockchain Ethereum, dedicata agli smart contract, sul sito di Etherscan.

Cos’è eatalico.it

Eatalico.it è una piattaforma basata sulla tecnologia blockchain, operante all’interno del settore agroalimentare. Il suo obiettivo principale è tutelare il Made in Italy da frodi e contraffazioni, tramite il rilascio di una certificazione che attesta – in maniera trasparente e immutabile – l’alta qualità (stabilita in base a dei parametri) e l’origine del singolo prodotto (tramite test del Dna). Come in tutte le piattaforme che adottano a blockchain, anche in questo caso l’impiego del token Eatalico è fondamentale, perché permette ai produttori di acquistare la certificazione generata dal sistema. Inoltre, chiunque potrà spendere il token sull’e-commerce che sarà presente sul sito.

Cos’è il token Eatalico e come funziona

Chiunque acquisisca il token Eatalico, entra in possesso di un strumento diverso e innovativo rispetto alle monete in valuta corrente, come euro o dollaro, che comunque saranno spendibili all’interno delle piattaforme di eatalico.it. Al contrario di quanto avviene con gran parte delle criptovalute, la moneta eatalico non è finalizzata alla semplice e mera speculazione. Si tratta, invece, di una moneta globale a servizio del Made in Italy, con la quale il produttore sarà finalmente tutelato e il consumatore potrà tornare a fare una reale e autentica esperienza di godimento alimentare.

ICO unica nel settore made in Italy

Eatalico.it è una delle prime start up, tra quelle impegnate nello sviluppo della blockchain, a lanciare e adoperare una ICO (Initial Coin Offering). Cos’è una ICO? In termini spiccioli, si tratta del meccanismo di compravendita del token precedentemente generato da eatalico.it, che partirà entro la prima metà del 2020. Sono già stati generati 100 milioni di token, la cui distribuzione avverrà tra contributor, sostenitori, clienti, casa madre e ogni altro partecipante al circuito della distribuzione del Made in Italy.

Per ultimo, conclusa la distribuzione mediante ICO, il token verrà quotato e sarà perciò convertibile su diversi Exchange peer-to-peer. Non si tratta – nella maniera più assoluta – di una forma di investimento, ma di un procedimento che ha come fine una maggiore efficienza e funzionalità del token stesso.

I benefici che l’uso del token Eatalico può arrecare al Made in Italy sono immensi e, pertanto, non ci resta che seguire il progetto di eatalico.it con curiosità e attenzione.

Lorenzo

forex trader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *