Guadagnare soldi online: il trading è una possibilità?

Guadagnare soldi online è il sogno di molti. D’altronde consente di svincolarsi dalla presenza fisica in un ufficio o in un luogo di lavoro, offre una sensazione di libertà che molto spesso corrisponde al vero.

Molti pensano al trading per guadagnare soldi online. Certamente è una possibilità, per quanto in questa vita non esistano passi gratis e il successo costi fatica e sudore a tutti (ereditieri esclusi).

E’ evidente: non si può sperare in un successo immediato. Di diventare ricchi dall’oggi al domani non se ne parla, ovviamente. Tuttavia, se si sa cosa cercare, si sa cosa studiare e verso cosa profondere il proprio impegno, sì: guadagnare soldi online con il trading è una prospettiva niente affatto ingannevole.

In questo articolo spieghiamo come fare, senza la pretesa di garantire la ricetta perfetta ma con la volontà di dare buoni e utili consigli.

Guadagnare con il trading: i requisiti

E’ la domanda da un milione di dollari. Ovviamente, non esiste una risposta vera al cento per cento, che valga per tutti e per tutte le situazioni. Se esistesse, per diventare ricchi basterebbe uno schiocco di dita, e le strade certo non pullulano di gente che ha fatto i soldi con il trading.

Esistono, però, alcuni elementi che certamente rendono più probabile la conquista del successo mediante il trading. Elementi che dipendono sia da fattori interni che da fattori esterni, ovvero da un comportamento del trader e dalle azioni messo in campo da terzi. Qui di seguito elenchiamo i fattori interni, personali.

Personalità compatibile con il trading. Non è vero che il trading online è un’attività per pochi eletti. Questo è un mito va sfatato. Se c’è impegno e voglia di imparare, tutti o quasi possono diventare trader. E’ il “quasi” che può causare alcuni problemi. Per certi tipi di personalità, il trading non è molto indicato. Per fortuna, si tratta di una minoranza. In genere, i tratti connessi all’insuccesso sono l’estrema emotività, la scarsa capacità di concentrazione, una tendenza al rischio fuori dall’ordinario.

Competenze tecniche. E’ la conditio sine qua non per diventare trading di successo, dunque per guadagnare soldi online con il trading. Prima di iniziare l’attività, dovreste aver maturato conoscenze specifiche circa il mercato, gli strumenti operativi, gli strumenti di analisi, l’ambiente economico e finanziario. Studiare, se avete un minimo di attitudine, è un percorso non necessariamente impervio, solo un po’ lungo.

Capitale di partenza. Questo è un requisito molto strano. E’ ovvio, se volete investire (e il trading è una sorta di investimento), non potete fare a meno del capitale. Sì, ma quanto grande deve essere il capitale? Il consiglio è il seguente: partite con un capitale sufficientemente ampio da poter produrre fin dai primi trade positivi un certo guadagno. Dunque, al bando ai cinquanta euro… Sì alle centinaia e – se possibile – alle migliaia di euro.

Guadagnare col trading: i fattori esterni

Ovviamente, non tutti coloro che hanno una buona personalità, un discreto bagaglio tecnico e un capitale corposo di partenza riescono a guadagnare soldi online con il trading. I fattori esterni contano e come.

In primis, a contare è l’ambiente di “lavoro”. Questo non va considerato in senso stretto, ovvero ufficio, fabbrica etc. Bensì, la piattaforma e il broker. E’ impossibile anche solo pensare di operare senza una buona piattaforma e un buon broker.

In particolare, è la scelta del broker a risultare decisiva. Ovviamente, lo scopo del broker è guadagnare, ma c’è modo e modo per farlo… Anzi, modello di business e modello di business. Scegliete, in primo luogo, quelli sulla cui onestà non si possono avanzare dubbi. Occhio dunque alla licenza, alla reale esistenza delle sedi legale e operativa, al realismo dell’offerta economica.

Scegliete, però soprattutto quei broker che hanno alle spalle una storia, che sono riconosciuti al livello internazionale. Nella colonna qui accanto trovate una lista. Ovviamente, analizzate la loro offerta, dal momento che ciascuno si differenzia per più di un dettaglio, in modo da adattarsi a una specifica classe di trader.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *