IntesaSanPaolo buy e FTSEMIB sell? ecco cosa può accadere

Lo spread trading delle azioni intesasanpaolo (ISP.MI alla borsa di Milano o il relativo CFD su XM o AvaTrade) delinea un interessante pattern ribassista nei confronti dell’indice FtseMib.

Lo Spread trading azioni IntesaSanPaolo contro il FtseMib sul grafico H4 è ai massimi di periodo. Tale situazione ci avvisa di un possibile cambio di direzione dello spread che dovrebbe essere proiettato verso la sua media (mean reverting system).

Trading di Azioni con XM
Confronta i Conti XM (leva fino 1:30 EU o fino 1:500 con Asic) – [maggiori dettagli QUI]

Segnali Spread Trading

I segnali di spread trading che ne scaturiscono sono:

  • sell dell’indice FtseMib
  • buy delle azioni IntesaSanPaolo

IntesaSanPaolo analisi tecnica e Trend

Grafico ISP con Metatrader [clicca qui per scaricare una demo gratis]

ISP.MI o il relativo CFD quotato nelle Metatrader di XM e Avatrade permette di visualizzare una situazione molto interessante. Il minimo del 2018 appena sotto 1.85 è molto vicino. Dal livello 1.85 è probabile assistere ad una ricopertura delle posizioni short a favore dei long. In questo caso il target rialzista di primo impatto è quota 2 euro e poi 2.10.

Sui Timeframe H4 e Daily però non ci sono ancora segnali di trading rialzisti.

FTSEMIB analisi tecnica e Trend

Il FtseMIB presenta un supporto di medio periodo a 20050 (ricavato tramite la strategia ichimoku cloud) e il rimbalzo odierno potrebbe essere solo un attimo di respiro prima di completare il movimento. Le quotazioni attuali sono appena rientrate sulla kumo di lungo periodo ma si mantengono ancora al ribasso rispetto alle kumo veloci. Sul daily siamo già in SELL da 2 giorni con un profitto aperto.

Attualmente rimaniamo in attesa del supporto prima di valutare un acquisto o un eventuale incremento del sell per target inferiori.

Indicatori MT4 utilizzati per le analisi

Per i nostri studi di analisi tecnica e grafica utilizziamo i software sviluppati dal team We-Trading.eu ovvero:

We-Trend per analizzare supporti e resistenze [clicca QUI per i dettagli]

We-Spread per lo spread trading [clicca QUI per i dettagli]

Lorenzo

forex trader

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *